Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Partito socialista di Basilea Campagna ha consegnato oggi alla cancelleria cantonale la sua iniziativa popolare per l'abolizione del "forfait fiscale" per i ricchi stranieri, munita di 1948 firme (ne bastano 1500).

Visto che nel cantone renano i beneficiari sono pochi - nel 2008 erano solo sei e pagavano in tutto 354'000 di imposte - non c'è da temere un esodo di massa, afferma il PS.

Secondo il partito, scopo dell'iniziativa è innanzitutto di impedire l'arrivo di "profughi fiscali" da cantoni che hanno già soppresso o sono in procinto di sopprimere l'imposizione forfettaria. L'8 febbraio 2009 gli zurighesi hanno deciso di abolire questa forma di tassazione globale calcolata sul tenore di vita del contribuente, suscitando un dibattito nazionale al riguardo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS