Navigation

Borsa: Europa gira in calo, timori per calo edilizia Usa

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 gennaio 2011 - 13:40
(Keystone-ATS)

Girano in territorio negativo le principali borse europee, frenate dai timori di un calo dell'attività dell'industria delle costruzioni negli Usa a dicembre, nonostante un incremento del 5% registrato dalle richieste settimanali di mutui, superiore al precedente 2,2%.

Le vendite colpiscono soprattutto l'industria automobilistica con Daimler (-1,74%), Fiat (-1,77%), Peugeot (-1,56%) e Bmw (-1,4%). Positivo invece il settore delle costruzioni con Eiffage (+5,55%), Acciona (+3,39%) ed Heidelbergcement (+1,67%).

Di seguito, gli indici dei titoli guida delle principali borse europee.

- Londra -0,22%

- Parigi -0,12%

- Francoforte +0,01%

- Madrid -0,33%

- MIlano +0,79%

- Amsterdam -0,17%

- Stoccolma -0,39%

- Zurigo -0,17%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.