Navigation

Casse pensione: situazione finanziaria peggiorata terzo trimestre

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 ottobre 2011 - 12:53
(Keystone-ATS)

In seguito alle turbolenze sui mercati, la situazione finanziaria delle casse pensione è peggiorata nel terzo trimestre. Il grado di copertura di quelle di diritto privato è diminuito di 2,3 punti percentuali, rispetto a fine giugno, scendendo al 100,3%, secondo il monitor di Swisscanto, presentato oggi.

Le casse di diritto pubblico a fine settembre registravano una copertura dell'88,2%, pari a un calo di 2,8 punti percentuali. In totale il tasso medio ponderato in base al patrimonio è sceso dal 97,4 al 94,7%, rileva in una nota la società di servizi controllata dalle banche cantonali.

Dall'inizio dell'anno la proporzione delle casse di diritto privato con copertura insufficiente è - secondo stime - praticamente triplicata al 37%. Per quelle pubbliche ha subito solo un lieve incremento passando al 79%.

Anche a livello di rendimento si verificato un deterioramento. Da inizio anno gli istituti di previdenza considerati hanno evidenziato una performance negativa del 2,1%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?