Navigation

Cina: sale a 16 bilancio morti in disastro ferroviario

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 luglio 2011 - 20:20
(Keystone-ATS)

È salito ad almeno 16 morti il bilancio delle vittime del disastro ferroviario avvenuto oggi nell'est della Cina, nella provincia di Zheijiang. Lo annunciano diversi media locali.

Altre 89 persone sono rimaste ferite nel deragliamento di un treno ad alta velocità che, mentre era fermo sui binari a causa di un'interruzione di elettricità, è stato tamponato da un altro convoglio. L'urto ha fatto precipitare due vagoni da un ponte.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.