Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il nuovo ministro dell'Interno, Mahmud Wagdi, ha affermato oggi che dalle carceri egiziane sono fuggiti circa 17 mila prigionieri, fra i quali anche diversi detenuti accusati di terrorismo. Lo ha riferito la tv satellitare araba Al Jazira.

Wagdi, nominato in sostituzione di Habib el Adli, è un ex generale, ed ex direttore del sistema penitenziario.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS