Il nuovo ministro dell'Interno, Mahmud Wagdi, ha affermato oggi che dalle carceri egiziane sono fuggiti circa 17 mila prigionieri, fra i quali anche diversi detenuti accusati di terrorismo. Lo ha riferito la tv satellitare araba Al Jazira.

Wagdi, nominato in sostituzione di Habib el Adli, è un ex generale, ed ex direttore del sistema penitenziario.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.