Navigation

Energia rinnovabile: PlanetSolar è salpata sotto bandiera svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 settembre 2010 - 16:34
(Keystone-ATS)

BERNA - La MS Tûranor PlanetSolar, la più grande nave ad energia solare, è salpata oggi dal porto di Monaco. Il catamarano effettuerà la prima circumnavigazione della terra con il solo uso dell'energia solare, si legge in un comunicato odierno del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).
La scopo della missione è quello di acquisire e migliorare le conoscenze nell'ambito della mobilità solare e del suo sviluppo. Il DFAE - attraverso "Presenza svizzera" e l'Ufficio svizzero della navigazione marittima - sostiene il progetto, concepito sulle rive del lago di Neuchâtel, con 300'000 franchi distribuiti su tre anni (2009-2011).
L'imbarcazione - lunga 31 metri, larga 15 e con una superficie totale di pannelli fotovoltaici di 537 metri quadrati - batte bandiera svizzera. Il giro del mondo durerà circa 8 mesi, toccando le coste orientali e occidentali del Nord America, oltre che Cancun, Sydney, Singapore e gli Emirati Arabi Uniti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?