NEW YORK - Il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, ha aperto i lavori della conferenza internazionale per la ricostruzione di Haiti dopo il terremoto dello scorso gennaio, ospitata oggi dal Palazzo di Vetro.
Accanto a Ban, al tavolo degli oratori, ci sono la segretaria di Stato americana, Hillary Clinton, e il presidente haitiano René Preval. Partecipano anche diversi ministri degli esteri, come il capo della diplomazia di Parigi, Bernard Kouchner.
L'obiettivo è di raccogliere 3,9 miliardi di dollari per la ricostruzione del paese. "Dobbiamo gettare le basi per la ripresa di Haiti sul lungo termine", ha detto il segretario generale dell'Onu nell'intervento di apertura.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.