Navigation

Hero: fatturato attività proseguite sale del 4% nel 2010

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 marzo 2011 - 17:15
(Keystone-ATS)

Nel 2010, il gruppo alimentare argoviese Hero ha realizzato un giro d'affari di 1,65 miliardi di franchi con le attività proseguite, pari a un incremento di quasi il 4% al netto degli effetti di cambio. In una nota odierna, la società fondata nel 1886 afferma di aver ottenuto lo scorso anno il miglior risultato della sua storia.

Ciò è stato possibile grazie a un aumento stabile delle vendite nonché ad acquisizioni e cessioni di filiali coronate da successo, si legge nel comunicato. La quota di mercato degli alimenti per bebè si è rafforzata ulteriormente; questo settore di attività rappresenta ormai il 45% del fatturato del gruppo.

Nel Nordamerica la crescita è stata "eccellente", in Medio Oriente, Africa, Europa centrale ed orientale forte, nel resto del Vecchio continente più moderata. Per il 2011 Hero, che dà lavoro ad oltre 4'000 persone in più di trenta paesi, si attende un notevole potenziale per migliorare giro d'affari e margini.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?