Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel 2010, il gruppo alimentare argoviese Hero ha realizzato un giro d'affari di 1,65 miliardi di franchi con le attività proseguite, pari a un incremento di quasi il 4% al netto degli effetti di cambio. In una nota odierna, la società fondata nel 1886 afferma di aver ottenuto lo scorso anno il miglior risultato della sua storia.

Ciò è stato possibile grazie a un aumento stabile delle vendite nonché ad acquisizioni e cessioni di filiali coronate da successo, si legge nel comunicato. La quota di mercato degli alimenti per bebè si è rafforzata ulteriormente; questo settore di attività rappresenta ormai il 45% del fatturato del gruppo.

Nel Nordamerica la crescita è stata "eccellente", in Medio Oriente, Africa, Europa centrale ed orientale forte, nel resto del Vecchio continente più moderata. Per il 2011 Hero, che dà lavoro ad oltre 4'000 persone in più di trenta paesi, si attende un notevole potenziale per migliorare giro d'affari e margini.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS