Navigation

Italia: schiaffo a Berlusconi, centrosinistra vince i ballottaggi

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 maggio 2011 - 17:18
(Keystone-ATS)

Vittoria praticamente su tutta la linea del centrosinistra nei ballottaggi delle elezioni italiane. Sindaco di Milano è diventato Giuliano Pisapia, che si è imposto sull'uscente Letizia Moratti per 55% a 45%. A Napoli l'ha ampiamente spuntata Luigi de Magistris (Italia dei Valori), con il 65% delle preferenze contro candidato del centrodestra Gianni Lettieri. In altri comuni la tendenza è analoga.

La sconfitta dei candidati sostenuti dal governo ha portato già i primi contraccolpi in casa del Popolo della libertà: il coordinatore Sandro Bondi ha messo a disposizione il mandato. "Valutati i risultati elettorali intendo rimettere il mio mandato di coordinatore nelle mani del Presidente Berlusconi. Ritengo che da questo momento il Presidente Berlusconi debba ricevere non solo la più ampia fiducia e solidarietà ma soprattutto la assoluta e incondizionata libertà di decisione e di iniziativa per quanto riguarda il futuro del partito", afferma Bondi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.