Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BASILEA - La Novartis ha ceduto i diritti esclusivi di distribuzione negli USA del medicinale Enablex al gruppo irlandese Warner Chilcott. L'accordo frutta 400 milioni di franchi al gruppo basilese.
La Novartis aveva pattuito nel 2005 con la divisione farmaceutica di Procter & Gamble di sviluppare e commercializzare assieme tale preparato - un farmaco per la vescica - negli Stati Uniti. Lo scorso anno Warner Chilcott aveva rilevato la divisione Pharma di Procter & Gamble e con essa l'intesa con il gruppo renano.
Ora la società irlandese si è assicurata i diritti esclusivi. La transazione deve ancora ottenere il via libera delle autorità americane che vigilano sulla concorrenza, osserva la Novartis in una nota odierna. Per il resto del mondo i diritti di commercializzazione dell'Enablex rimangono al gigante basilese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS