Navigation

OCSE: disoccupazione novembre a 8,6%, 45,8 mln senza lavoro

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 gennaio 2011 - 12:40
(Keystone-ATS)

ROMA - La disoccupazione nei Paesi dell'area OCSE è rimasta stabile a novembre all'8,6%. Lo rende noto l'organizzazione sottolineando che il livello rimane vicino ai massimi del dopoguerra, con 45,8 milioni di disoccupati. Rispetto a novembre 2009 c'è stato un calo di 300'000 unità, ma nel confronto con novembre 2007 le persone senza lavoro sono 15,9 milioni in più.
A livello nazionale, spiega l'OCSE, l'andamento è divergente. Negli Stati Uniti il tasso di disoccupazione è diminuito dello 0,4% al 9,4%, mentre in Canada è rimasto stabile al 7,6%. In Germania si è attestato al 6,7%, unico caso in cui la disoccupazione è oggi più bassa del 2007.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?