Navigation

Russia: conto 15 mln in Germania? No comment Khodorkovski

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 ottobre 2011 - 15:06
(Keystone-ATS)

Un conto con 15 milioni di euro in una banca Svizzera in Germania appartenente all'ex patron di Yukos Mikhail Khodorkovski? Per ora c'è solo un 'no comment' da parte dei suoi avvocati alla notizia riportata dal quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung. "Questa informazione è assolutamente confusa. Non ci può essere alcun commento su questo, e non commenteremo", ha dichiarato l'avv. Vadim Klyuvgant all'agenzia Interfax.

Il giornale tedesco scrive che documenti legati a Khodorkovski e alla sua famiglia sono stati trovati durante una perquisizione nella filiale tedesca della banca svizzera Julius Baer. Alcuni mesi fa le autorità tedesche hanno aperto contro Khodorkovski una indagine per riciclaggio di denaro, sostiene la Sueddeutsche Zeitung.

Khodorkovski è stato condannato a 13 anni per vari reati legati alla compagnia petrolifera Yukos, in due processi che alcuni analisti ritengono ispirati dall'entourage putiniano. La Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo tuttavia ha escluso motivazioni politiche.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?