Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Stati Uniti raggiungeranno il limite legale del debito fra il 15 febbraio e il 1 marzo: da quel momento in poi il Dipartimento del Tesoro potrà attuare misure straordinarie. È quanto prevede il Bipartisan Policy Center.

Fra le misure che il Tesoro adotterà ci potrebbe essere il dare priorità ad alcuni pagamenti rispetto ad altri e ritardare il rimborso delle tasse nelle dichiarazioni dei redditi. Le misure straordinarie - secondo le stime - concederanno al Tesoro un margine di manovra di 200 miliardi di dollari, sufficienti per un mese. Se il tetto del debito non sarà aumentato gli Usa rischiano il default.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS