Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

VANCOUVER - Il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, si è appellato al rispetto della tregua olimpica esortando tutti i paesi in guerra a cessare le ostilità durante le Olimpiadi invernali in programma a Vancouver, in Canada, dal 12 al 28 febbraio.
"Mentre si avvicinano a Vancouver i Giochi olimpici invernali - ha dichiarato Ban in un comunicato - le Nazioni Unite e il movimento olimpico lanciano ancora una volta un appello al mondo intero affinché durante i Giochi cessino le ostilità".
L'ideale di una tregua olimpica affonda le sue radici nell'antichità greca, quando ogni guerra si fermava durante i Giochi di Olimpia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS