Navigation

VS: respinto ricorso insegnante licenziato per aver tolto crocifissi

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2011 - 13:49
(Keystone-ATS)

Il consiglio di Stato vallesano ha respinto il ricorso di un insegnante che era stato licenziato senza preavviso per aver tolto i crocifissi dalle sue classi a Stalden, nell'Alto Vallese. Il docente ha già deciso che farà ricorso al Tribunale cantonale.

"Le motivazioni del consiglio di Stato sono ingiuste e al limite scandalose", ha indicato oggi all'ats Valentin Abgottspon. "Sono pronto ad andare sino al Tribunale federale, se fosse necessario", ha aggiunto l'insegnante.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?