Navigation

33 persone bruciate vive in un incidente stradale

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 novembre 2010 - 21:49
(Keystone-ATS)

KANO - Trentatré persone sono morte bruciate vive in Nigeria a seguito di una collisione fra due autobus che hanno preso fuoco nello stato di Yobe, nel nord della Nigeria. Lo ha reso noto un responsabile della sicurezza stradale.
"Abbiamo avuto oggi un incidente nei sobborghi di Potiskum, che ha coinvolto due autobus che svolgevano servizio nella zona - ha dichiarato il capo della commissione federale per la sicurezza stradale, Boyi Alli Maigari -. Trentatré persone sono rimaste bruciate vive".
L'incidente è avvenuto quando il conduttore di uno dei due autobus ha perso il controllo del suo mezzo dopo l'esplosione di un pneumatico e non ha potuto evitare la collisione con un autobus che proveniva dalla direzione opposta.
"I 33 occupanti dei due bus sono morti tutti bruciati e non sono identificabili", ha detto Maigari. Sono stati sepolti nel cimitero comunale di Potiskum.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?