Navigation

A 114 anni muore Venere, la donna più anziana d'Europa

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 agosto 2011 - 21:00
(Keystone-ATS)

È morta la donna più anziana d'Europa. Venere Pizzinato era nata ad Ala, nell'allora Trentino austroungarico, il 23 novembre 1896. Era una degli ultimi superstiti del 19esimo secolo. Oltre a essere la persona più anziana d'Europa, da giugno era diventata la terza persona più longeva vivente al mondo.

Nel 1902 si trasferì a Verona ma studiò al collegio femminile di Trento, dove frequentò le scuole sino alle superiori. Nel 1915, con lo scoppio della Prima Guerra mondiale, si spostò a Bassano del Grappa.

Aveva 48 anni quando assistette al secondo conflitto mondiale e 73 quando restò sveglia una intera notte per vedere in televisione lo sbarco sulla luna. In occasione dell'ultimo compleanno aveva ricevuto gli auguri del presidente italiano Giorgio Napolitano.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?