Navigation

Abu Mazen: male Netanyahu, più vicino ricorso a Onu

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 maggio 2011 - 13:15
(Keystone-ATS)

Il presidente dell'Autorità palestinese (Anp), Abu Mazen (Mahmud Abbas), ha denunciato oggi il discorso di ieri del premier israeliano, Benyamin Netanyahu, dinanzi al Congresso Usa come un passo indietro dal processo di pace e ha confermato che, se non ci sarà modo di riprendere il negoziato, l'Anp chiederà a settembre direttamente all'Onu il riconoscimento dello Stato palestinese entro i confini antecedenti la guerra del 1967.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.