Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - Un kamikaze si è lanciato oggi con una motocicletta imbottita di esplosivo contro un autobus nel centro di Kabul, causando la morte di almeno due persone e il ferimento di altre quattro. Lo riferiscono i media nella capitale afghana.
Testimoni oculari hanno riferito che l'attentatore suicida è entrato in azione in un quartiere della zona occidentale di Kabul, causando, oltre alle vittime, anche gravi danni allo stesso autobus colpito, ad altri veicoli e agli edifici circostanti.
Un portavoce del ministero dell'interno ha indicato che l'attentatore si è scagliato con la sua moto contro un minibus che trasferiva uomini delle forze di sicurezza afghane al loro posto di lavoro.
L'esplosione è avvenuta in una zona molto frequentata, non lontano dal Parlamento afghano che dovrebbe riprendere ufficialmente i lavori fra una decina di giorni.
In vista delle elezioni legislative di settembre scorso, le misure di sicurezza erano state rafforzate nella capitale afghana, dove comunque in dicembre due kamikaze talebani hanno aperto il fuoco contro un autobus dell'esercito uccidendo cinque militari e ferendone una decina.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS