Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - Un ordigno di fabbricazione artigianale è esploso oggi nella provincia orientale afghana di Paktika, causando la morte di almeno 13 civili. Lo ha reso noto il governo a Kabul.
In un comunicato, il ministero dell'Interno ha indicato che le vittime si trovavano a bordo di un veicolo in movimento nel distretto di Khoshamand che ha urtato il rudimentale ordigno (ied). Fra le vittime, si è appreso, vi sono anche donne e bambini.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS