Navigation

Afghanistan: fratello Hamid Karzai ucciso in attentato

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 luglio 2011 - 09:52
(Keystone-ATS)

Il fratello del presidente afghano Hamid Karzai, Ahmad Wali Karzai è stato ucciso in un attentato. Lo riferisce il governatore provinciale.

Ahmad Walid Karzai, un fratello del presidente afghano Hamid Karzai, ed uno degli uomini più potenti nel sud dell'Afghanistan, è stato ucciso, lo hanno confermato un ufficiale ed un membro della famiglia.

"Confermo che Ahmad Wali è stato ucciso nella sua abitazione", ha detto Zalmay Ayoubi, portavoce del governatore della provincia di Kandahar, dove Ahmad Wali Karzai viveva ed era a capo del consiglio provinciale.

Anche un cugino di Ahmad Wali Karzai, che ha chiesto di mantenere l'anonimato, ha confermato che è stato ucciso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?