Tutte le notizie in breve

Fisibach nel canton Argovia.

KEYSTONE/THOMAS DELLEY

(sda-ats)

Il governo argoviese ha respinto la richiesta del villaggio di Fisibach, che desiderava aderire al canton Zurigo. Non vi sono ragioni apparenti in grado di giustificare tale cambiamento, scrive oggi l'esecutivo in una nota.

Il comune di 460 abitanti aveva trasmesso la domanda preliminare al proprio Consiglio di Stato lo scorso aprile. Situato nel nord-est del canton Argovia e bagnato dal Reno, Fisibach si trova proprio al confine con Zurigo, tanto che gli allievi delle elementari sono iscritti alla scuola di Weiach (ZH). La maggior parte dei nuovi abitanti che si sono da poco trasferiti nella località proviene pure dal cantone adiacente.

Ma per l'esecutivo, ciò non basta a legittimare la volontà espressa dal paese. Il caso di Fisibach - spiega - non presenta circostanze peculiari: non è infatti il solo comune argoviese a trovarsi in una situazione del genere.

Ad aprile l'assemblea comunale aveva respinto un progetto di fusione con altre nove località argoviesi. Oggi il governo cantonale ricorda che l'eventuale aggregazione non impedirebbe la frequentazione di istituti zurighesi, dato che vi è la possibilità di inserire uno statuto speciale per definire il luogo di scolarizzazione.

Da notare che questo fine settimana i cittadini di Moutier dovranno decidere se raggiungere il vicino canton Giura, lasciando Berna.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve