Navigation

Albania: opposizione, venerdì manifestazioni in 4 città

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2011 - 19:23
(Keystone-ATS)

L'opposizione socialista in Albania scenderà di nuovo in piazza a protestare contro il governo, venerdì prossimo, e questa volta in quattro città del paese: Tirana, Lezha (nel nord), Valona (nel sud) e Korca (nel sud-est). Lo ha annunciato questa sera il leader dell'opposizione Edi Rama precisando che "la resistenza pacifica non potrà mai essere fermata".

Secondo Rama, "questa è la battaglia di un popolo che chiede i suoi diritti non negoziabili, in un'Albania che per nessun motivo potrà tornare al periodo del partito-Stato e dello Stato-partito".

Venerdì scorso, i socialisti hanno organizzato a Tirana una grande manifestazione pacifica per rendere omaggio alle tre vittime civili degli scontri violenti del 21 gennaio davanti al Palazzo del governo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?