Navigation

Borsa svizzera: apertura in lieve ribasso

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 ottobre 2011 - 09:26
(Keystone-ATS)

Avvio con il segno meno stamane alla Borsa svizzera. Alle 09.15 circa l'indice SMI dei valori guida segna 5723,68 punti, in calo dello 0,15%. L'indice allargato SPI è a quota 5168,32 (-0,23%).

Il no del parlamento slovacco all'estensione del fondo salva-Stati europeo e le indicazioni negative date ieri a mercati chiusi dal produttore americano di alluminio Alcoa pesano sull'umore degli investitori, hanno indicato gli operatori. "Non è l'avvio della stagione dei bilanci che speravamo", ha detto uno di loro all'agenzia Reuters. Alcoa ha pronosticato una possibile flessione della domanda soprattutto per quanto riguarda l'Europa.

Ieri a Wall Street il Dow Jones ha perso lo 0,15% a 11'416,30 punti, mentre il Nasdaq è salito dello 0,66% a 2583,03 punti. Stamane la Borsa di Tokyo ha chiuso con il Nikkei in calo dello 0,40% a quota 8738,90.

Sulle principali piazze europee, a Milano il Ftse Mib cede lo 0,35% a 15.983 punti. Avvio in discesa anche per la Borsa di Londra. L'indice Ftse-100 perde lo 0,47% a 5370,59 punti. A Francoforte il Dax arretra dello 0,24% a quota 5851,10 e a Parigi l'indice Cac 40 è in calo dello 0,54% a 3135,41 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?