Navigation

Borsa svizzera: avvio poco mosso

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 maggio 2011 - 09:28
(Keystone-ATS)

Avvio poco mosso stamattina per la borsa svizzera. Verso le 09.15, l'indice dei titoli guida SMI segnava un +0,05% a 6473,40 punti. Sul mercato allargato, l'SPI avanzava anch'esso dello 0,05% a 5968,98 punti. In forte arretramento ZFS, nonostante l'utile - in calo su un anno - nel primo trimestre, mentre il titolo Swiss Re, malgrado la perdita fatta registrare nei primi tre mesi dell'anno dal riassicuratore, è in crescita.

Avvio di seduta positivo per Piazza Affari a Milano. Il Ftse Mib segna un rialzo dello 0,34% a 21.990 punti. A Francoforte, il Dax sale dello 0,58% a 7.416,38 punti. Apertura in flessione a Parigi, col CAC 40 che cede lo 0,10% a 4.039,10 punti. A Londra, l'indice Ftse-100 avanza dello 0,19% a 5.995,27 punti.

Chiusura in arretramento ieri sera per Wall Street. Il Dow Jones ha terminato in calo dello 0,68% a 12.720,40 punti, il Nasdaq ha perso lo 0,47% a 2.828,23 punti mentre lo S&P 500 è sceso dello 0,69% a 1.347,21 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?