Navigation

Borsa svizzera: in ribasso anche nel primo pomeriggio

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 novembre 2010 - 15:35
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Il clima di tensione sull'Irlanda continua a pesare sui listini dei principali mercati europei. Nel primo pomeriggio anche la Borsa svizzera è in leggero calo. Poco prima delle 15:30, l'indice guida SMI segna un -0,46% a 6582.89 punti e quello allargato SPI scende dello 0,43% a 5855.41 punti.
Oggi sono particolarmente sotto pressione i titoli bancari: UBS scende del 2,09%, CS dell'1,60% e Julius Baer del 1,03%. In ribasso anche Transocean (-1,53%), mentre Acetlion avanza dello 0,27%. Nestlé perde lo 0,45% e Roche lo 0,82%. Scendono anche ABB (-0,54%) e Holcim (-0,30%) e Swatch (-1,08%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?