Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera chiude sotto la parità, SMI -0,22%

Borsa svizzera senza grandi spunti nel pomeriggio con Wall Street in lieve aumento, dopo i sussidi alla disoccupazione negli Usa. Successivamente anche gli indici americani sono scivolati al di sotto della parità. Il listino principale SMI ha chiuso a quota 8'033.45, in flessione dello 0,22%. L'indice completo SPI ha terminato la seduta a 7'622.39 punti (-0,24%).

Negli Stati Uniti le richieste di sussidio di disoccupazione sono diminuite di 31.000 unità la scorsa settimana a quota 292.000. È il livello più basso da aprile del 2006, ma la flessione sarebbe da imputare in buona parte anche al fatto che in due Stati è stata momentaneamente sospesa l'attività di registrazione delle domande di sussidio per un intervento di manutenzione del sistema informatico.

A Zurigo, tra le blue chip, Richemont, che ha pubblicato stamane le vendite dei primi cinque mesi dell'esercizio corrente, in crescita del 9% a tassi di cambio invariati, contro un +13% del pari periodo dell'anno scorso, ha lasciato sul terreno il 2,30% (a 91,30 franchi). La concorrente Swatch Group ha perso lo 0,27% (a 563,50 franchi).

Tra i titoli più sensibili agli umori della congiuntura, ABB ha invertito tendenza rispetto alla mattinata e ha terminato in crescita dello 0,42% (a 21,48 franchi). Adecco ha pure recuperato, ma è rimasta in territorio negativo (-0,16% a 63,65 franchi), Geberit è diminuita dello 0,63% (a 238,40 franchi) e Holcim dello 0,74% (a 67,05 franchi).

Fra i pesi massimi difensivi Nestlé, che è avanzata dello 0,24% (a 61,75 franchi) ha dato un sostegno al mercato, mentre Novartis è in calo marginale (-0,07% a 71,10 franchi) e Roche in discesa dello 0,34% (a 237,90 franchi).

Quanto ai bancari, UBS è arretrata dello 0,26% (a 19,28 franchi), Credit Suisse è di poco sopra la parità (+0,21% a 28,89 franchi) e Julius Bär ha subito una contrazione del 2,07% (a 43,44 franchi). Nel ramo assicurativo Swiss Re non ha segnato variazioni (74,00 franchi), Zurich è in flessione dello 0,88% (a 236,40 franchi).

Nel listino allargato Swiss Prime Site, che stamane ha presentato il bilancio semestrale, con un utile netto cresciuto del 25%, è cresciuta del 3,03% (a 69,75 franchi).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.