Navigation

BSE: nuovo caso su animale vecchio

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 maggio 2011 - 10:22
(Keystone-ATS)

Nel Canton Berna, verifiche su una vecchia mucca macellata in seguito ad una malattia, hanno rivelato un nuovo caso di encefalopatia spongiforme bovina (BSE). La vacca è nata nel 1995, sei anni prima dell'introduzione del divieto di foraggiamento con farine animali. Per l'Ufficio federale di veterinaria (UFV), il bovino si è molto probabilmente infettato prima del 2001.

L'episodio conferma che di tanto in tanto bisogna aspettarsi nuovi casi di BSE in vecchi bovini dato che vi sono ancora animali vivi nati prima del divieto totale delle farine animali, indica l'UFV in una nota odierna.

L'Ufficio precisa che non vi è legame alcuno tra questa infezione e quella segnalata poche settimane fa nel Canton San Gallo - la prima dal 2006. In quest'ultimo episodio si è trattato di un cosiddetto caso atipico di BSE, che può comparire sporadicamente e spontaneamente.

Per l'UFV il rilevamento del nuovo caso è indice del buon funzionamento delle misure di sorveglianza e prova l'importanza del divieto delle farine animali per i bovini.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?