Navigation

Calcio: centinaia di persone manifestano a sostegno squadra Sion

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 gennaio 2012 - 15:05
(Keystone-ATS)

Circa quattrocento tifosi hanno manifestato oggi nel capoluogo vallesano a sostegno del FC Sion, pesantemente penalizzato dalla Swiss Football League per irregolarità legate al tesseramento dei giocatori.

Alla dimostrazione, che si è svolta nella calma, hanno preso parte anche l'allenatore Laurent Roussey, così come i giocatori Goran Obradovic e Geoffroy Serey Dié.

Al Sion, su pressione della FIFA, sono stati tolti lo scorso dicembre 36 punti e la squadra vallesana è così precipitata all'ultimo posto della classifica di Super League, a quota -5 punti. La manifestazione è stata organizzata dopo un appello diffuso su Facebook.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?