Navigation

Calmy-Rey in Romania giovedì e venerdì

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 giugno 2011 - 18:48
(Keystone-ATS)

La presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey si recherà giovedì a Bucarest per una visita ufficiale di due giorni, che si inserisce nel quadro del centenario delle relazioni diplomatiche tra la Svizzera e la Romania.

Sono previsti incontri con il presidente Traian Basescu e con il primo ministro Emil Boc, nonché con i presidenti delle due camere del parlamento, indica il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) in una nota odierna. Al centro dei colloqui vi saranno le relazioni bilaterali nonché questioni internazionali e di politica europea.

Negli ultimi vent'anni la Svizzera ha intensificato le proprie relazioni con la Romania, come dimostrano gli incontri regolari, a livello ministeriale, effettuati quasi ogni anno, ricorda il DFAE. Dal 1990 al 2010, il volume degli scambi commerciali è quasi decuplicato, passando da 100 milioni a più di un miliardo di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo