Navigation

Cina: miglioreremo meccanismo tasso cambio yuan

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 dicembre 2010 - 11:42
(Keystone-ATS)

PECHINO - La Banca popolare della Cina è pronta a "migliorare" il meccanismo che sta alla base del tasso di cambio dello yuan. Lo ha detto il vice-governatore dell'istituto centrale Hu Xiaolian, secondo quanto riporta la Bloomberg. La Cina ha abbandonato il cambio fisso contro il dollaro, ma mantiene lo yuan all'interno di una fascia stabilita dalle autorità nonostante Usa ed Europa invochino un apprezzamento della sua divisa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?