Navigation

Costa d'Avorio: UE, sì a sanzioni contro Gbagbo e famiglia

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 dicembre 2010 - 17:18
(Keystone-ATS)

BRUXELLES - Blocco dei visti e congelamento dei beni: sono queste le misure restrittive contro il presidente uscente della Costa d'Avorio Laurent Gbagbo e diversi membri della sua famiglia e del suo entourage, decise oggi dai ministri degli esteri della Ue.
I ministri hanno assunto la decisione politica chiedendo che le misure concrete siano prese "rapidamente", ha riferito una fonte diplomatica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?