Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È necessario prendere misure per porre un freno alla moria di api, senza necessariamente vietare determinati pesticidi. Rispondendo a un appello degli apicoltori, il Consiglio degli Stati ha trasmesso oggi tacitamente una mozione in tal senso del Nazionale.

Il testo chiede l'elaborazione di strategie e misure appropriate entro la fine del 2015. L'effetto dei prodotti fitosanitari dovrà inoltre essere studiato sul terreno. Queste sostanze possono essere utili e non devono essere vietate arbitrariamente, ha fatto notare Didier Berberat (PS/NE) a nome della commissione.

Allineandosi all'Unione europea, il Consiglio federale ha deciso una moratoria di due anni su alcuni neonicotinoidi presenti in pesticidi prodotti dai gruppi basilese Syngenta e tedesco Bayer. Le due aziende hanno presentato ricorso contro la decisione della Commissione europea. Gli agricoltori preconizzano dal canto loro un approccio globale al problema piuttosto che l'introduzione di divieti precipitosi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS