Navigation

Denner ritira carne di pollo tedesco

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 settembre 2011 - 16:16
(Keystone-ATS)

Da lunedì e fino a nuova comunicazione, Denner ritira dal suo assortimento la carne di pollo del produttore tedesco Wiesenhof. Il distributore zurighese giustifica il provvedimento con articoli di stampa tedeschi che riferiscono di possibili violazioni delle regole di protezione degli animali da parte di questo fornitore.

Il ritiro riguarda il petto di pollo fresco, lo sminuzzato e le ali di pollo congelate, le scaloppine di pollo impanate e crocchette di pollo prodotte da Wiesenhof, ha comunicato oggi Denner, precisando che il discount alimentare svizzero fornirà ai clienti petto di pollo elvetico allo stesso prezzo del prodotto importato dalla Germania.

Denner intende mantenere questa misura fino a quando non troverà un fornitore d'importazione capace di soddisfare gli standard legali per l'allevamento, la produzione e la qualità del prodotto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?