Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ulteriore espansione in Asia per Dufry: la società basilese specializzata nel commercio esentasse (duty-free) ha ottenuto una concessione per l'aeroporto internazionale di Mattala Rajapaksa, il secondo più grande dello Sri Lanka, situato nel sud-est dell'isola.

Lo scalo, inaugurato in marzo, dovrebbe offrire una capacità di un milione di passeggeri all'anno entro il 2015, per poi raggiungere la soglia dei cinque milioni nella successiva fase di sviluppo, indica oggi la stessa Dufry. In collaborazione con la società locale Perpetual Capital Holdings, Dufry inizialmente gestirà punti vendita per una superficie globale di 1000 metri quadrati.

Con questa concessione nell'ex colonia britannica e i recenti contratti stipulati a Bali (Indonesia) e in Kazakistan, Dufry è ora attiva in otto paesi Asiatici. A livello mondiale l'azienda renana è presente in 47 Paesi.

In conseguenza delle acquisizioni, Dufry nel primo semestre dell'anno ha visto crollare il suo utile netto di più della metà (-53,5%), a 28,9 milioni di franchi. Rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, il volume d'affari è invece cresciuto del 9,9%, a 1,67 miliardi. Nel 2012 la società basilese ha realizzato un utile netto di 122 milioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS