Navigation

Ebola: bimba morta in Mali, diverse persone esposte

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 ottobre 2014 - 09:47
(Keystone-ATS)

Prima vittima dell'ebola in Mali: si tratta di una bambina di due anni che ha attraversato "diverse città" a bordo di un autobus proveniente dalla Guinea, ha indicato una fonte governativa. Potenzialmente quindi molte persone che hanno viaggiato con lei possono essere state esposte al contagio, rammenta l'Organizzazione mondiale della sanità.

Il bus proveniente dalla Guinea aveva a bordo la nonna che accompagnava la piccola mentre era già contagiosa, indica il sito della Bbc, precisando che 43 persone, tra cui 10 operatori sanitari, sono state identificate e poste in isolamento perché sono venute in contatto con la bambina.

Assieme a Liberia e Sierra Leone, la Guinea è stata colpita della maggior parte delle circa 4.800 morti per Ebola, ricorda il sito della Bbc.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?