Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il primo ministro britannico David Cameron è arrivato in Egitto in una visita fuori programma. Lo riporta Sky News. Cameron è il primo leader straniero in Egitto dopo l'uscita di scena di Hosni Mubarak.

Il premier britannico ha detto che incontrerà tutte le forze di opposizione con l'eccezione dei Fratelli Musulmani.

Cameron ha condannato come "disgustosa e inaccettabile" la repressione delle proteste a opera del regime del colonnello Gheddafi. I metodi usati per reprimere le proteste sono "crudeli", ha detto Cameron.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS