Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GINEVRA - Il francobollo postale più caro al mondo, lo svedese "Treskilling Giallo", è stato venduto oggi a Ginevra in un'asta privata. Sia l'acquirente sia il prezzo pagato restano segreti. Nel 1996 il francobollo era stato acquistato per 2,875 milioni di franchi.
Il nuovo proprietario è un consorzio internazionale che ha deciso di procedere a un "investimento solido in questi tempi turbolenti", si è limitata a indicare la casa di vendita specializzata David Feldman SA. Dei quattro acquirenti potenziali, solo due hanno preso parte alla vendita, che si è svolta a porte chiuse.
Il "Treskilling Giallo" è unico: è stato stampato per errore nel 1857 in giallo mentre avrebbe dovuto essere di colore verde.
Nel 1885, un ragazzo di 14 anni ha trovato il francobollo affrancato a una lettera conservata dalla nonna. Questo è poi passato di mano in mano, comprato e rivenduto da collezionisti celebri, acquistando sempre più valore. In particolare è appartenuto al re di Romania. L'ultimo detentore è stata una banca svizzera che l'aveva ricevuto a titolo di garanzia.

SDA-ATS