GINEVRA - Un detenuto di 28 anni è evaso questo pomeriggio dallo stabilimento di Favra (GE), destinato alle persone condannate a pene inferiori a 3 anni. L'uomo se n'è andato superando i recinti che circondano il carcere, indica il Dipartimento ginevrino della sicurezza in un comunicato.
Condannato a 16 mesi per soggiorno illegale, furto e falsità in certificati, il fuggiasco si era appena visto rifiutare la libertà condizionata che sperava di ottenere per il primo aprile. Le ricerche non hanno finora consentito di rintracciarlo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.