Navigation

Gemelle scomparse: polizia cerca ulteriori testimoni

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 febbraio 2011 - 08:15
(Keystone-ATS)

Riprende stamani il lavoro degli investigatori francesi e svizzeri che cercano ormai da 14 giorni Alessia e Livia, le due gemelle vodesi scomparse in Corsica.

Secondo quanto appreso, il sopralluogo in elicottero con la madre delle gemelle, Irina Lucidi, effettuato ieri sopra alcune zone della Corsica non ha portato particolari risultati, quindi gli investigatori hanno rinnovato stamani su alcune televisioni l'appello a chiamare un numero verde per fornire una qualsiasi informazione o testimonianza.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.