Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Da questa mattina circa due milioni di cittadini della Sassonia-Anhalt sono chiamati a votare per il rinnovo del Parlamento del Land nell'ex Germania orientale, attualmente governato da una coalizione tra la Cdu della cancelliera Angela Merkel e la Spd.

Per i conservatori della Cdu si tratta del secondo appuntamento elettorale dell'anno dopo la pesante sconfitta lo scorso 20 febbraio nella città-Land di Amburgo, dove i socialdemocratici (Spd) sono tornati al governo dopo un'assenza di 10 anni.

Secondo i sondaggi della vigilia, la Cdu dovrebbe ottenere oggi il 32-33% dei voti, mentre alla Spd dovrebbe andare circa il 24%. In questo caso, si prospetterebbe una nuova Grande Coalizione, ma il partito di estrema sinistra (Linke) potrebbe raggiungere la Spd e la Npd (estrema destra) potrebbe arrivare al 5% necessario per entrare in Parlamento.

Anche se la Cdu riuscirà a mantenere la Sassonia-Anhalt, commentano quindi alcuni osservatori, la sua posizione verrebbe indebolita nella regione. Le elezioni odierne (fino alle 18:00) precedono quelle del 27 marzo nel Baden-Wuerttemberg (Cdu-Fdp) e nella Renania-Palatinato (Spd).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS