Navigation

Germania: Merkel, abbiamo bisogno dell'Europa e dell'euro

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 dicembre 2010 - 07:47
(Keystone-ATS)

BERLINO - "La Germania ha bisogno dell'Europa e dell'euro, fondamento della nostra prosperità". È quanto dirà oggi la cancelliera Angela Merkel nel suo discorso al paese per gli auguri di fine d'anno. "L'Europa deve far fronte a importanti sfide e l'euro dev'essere rafforzato, non si tratta solo di una valuta, l'euro è molto di più, è essenziale per il nostro benessere e per superare le grandi sfide mondiali cui dobbiamo far fronte", afferma il messaggio il cui testo è stato distribuito ieri sera alla stampa.
L'opinione pubblica tedesca è divisa sull'euro, soprattutto dopo gli interventi messi in atto per salvare dalla bancarotta Grecia e Irlanda, cui la Germania ha dato un sostanzioso contributo. Secondo un sondaggio pubblicato lunedì dal quotidiano "Bild", il 51% dei concittadini di Angela Merkel sono contrari all'euro mentre solo il 44% sono a favore e soddisfatti della moneta unica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.