Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Le banche svizzere risultano esposte nei confronti della Grecia con 3,6 miliardi di dollari, secondo una statistica pubblicata qualche giorno fa dalla Banca dei regolamenti internazionali (BRI). In precedenti statistiche i crediti vantati nei confronti del paese mediterraneo erano a quota 64 miliardi di dollari.
Con 3,6 miliardi di dollari la Svizzera è ben lontana dall'esposizione di Francia e Germania, con somme rispettivamente di 75 e 45 miliardi di dollari, secondo i dati della BRI.

SDA-ATS