Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ATENE - Il premier greco Giorgio Papandreou ha oggi affermato che il periodo che la Grecia sta attraversando è "il più difficile degli ultimi decenni" ed è "cruciale per il futuro dell'ellenismo".
Parlando davanti al gruppo parlamentare del suo partito Pasok, il premier ha difeso la scelta di attivare il meccanismo di sostegno Ue-Fmi affermando che questo consentirà al paese quella "calma e stabilita" di cui ha bisogno per poter mandare avanti le riforme, fuori dal clima di "terrorismo psicologico" della speculazione.

SDA-ATS