Navigation

Haiti: crolla grande supermercato di Port-Au-Prince

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 febbraio 2010 - 08:41
(Keystone-ATS)

PORT-AU-PRINCE, - Il "Caribbean Market" di Port-au-Prince è crollato ieri mentre all'interno dell'edificio vi erano diverse persone. A provocare il cedimento secondario, è stata una scavatrice inviata dalla Francia e impiegata per rimuovere le macerie che risalivano ai crolli immediatamente successivi al terremoto dello scorso gennaio. Il colonnello Christophe Renou, della protezione civile francese sta ora coordinando, insieme a soccorritori messicani, la ricerca delle persone intrappolate sotto le macerie.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.