Navigation

India: cade elicottero esercito nel nord, almeno 11 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 novembre 2010 - 11:06
(Keystone-ATS)

NEW DELHI - Un elicottero militare MI-17 indiano si è schiantato al suolo oggi poco dopo il decollo da Tawang, località dello Stato dell'Arunachal Pradesh (India nordorientale) al confine con la Cina, con un bilancio di almeno undici morti. Lo riferisce l'emittente Ndtv.
A bordo del velivolo, precisa la tv, si trovavano un ufficiale dell'esercito ed undici uomini dell'aviazione. Non sono per il momento note le cause dell'incidente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.