Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GINEVRA - E' salito a 16.713 decessi il numero totale delle persone morte nel mondo a causa della pandemia di influenza A H1N1 e registrati dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms). Rispetto ai dati della settimana scorsa, l'aumento è di 258 decessi confermati in laboratorio.
In tutto - afferma l'Oms nel suo ultimo aggiornamento sulla pandemia - 213 Paesi hanno segnalati casi di influenza A. Le regioni dove si registra la trasmissione più attiva sono quelle dell'Asia del Sud Est. Nell'Africa dell'Ovest, alcuni dati limitati indicano che la trasmissione del virus potrebbe essere in aumento.
Il continente che ha segnalato il più alto numero di decessi resta quello americano - da dove è partita la pandemia in aprile - con un totale di "almeno 7.576" morti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS