Navigation

Italia: arrivo migranti a getto continuo, 18 mila da inizio anno

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 marzo 2011 - 19:26
(Keystone-ATS)

Non accenna a placarsi l'esodo in massa dai paesi del Nordafrica - specie Tunisia e Libia - verso l'Italia. Oggi altri quattro barconi carichi di disperati sono arrivati a Lampedusa mentre un quinto si sta avvicinando al porto. Complessivamente, a bordo ci sarebbero oltre 300 persone che vanno a sommarsi ai circa 200 arrivati con tre barconi nel corso della giornata.

Stando all'unità di crisi per l'emergenza umanitaria coordinata dal prefetto Giuseppe Caruso, dal primo gennaio ad oggi sono sbarcati sull'isola complessivamente 18.501 migranti. Nello stesso periodo del 2010 ne erano giunti 27.

Solo nelle ultime 24 ore a Lampedusa e Linosa sono approdati 1399 extracomunitari. Questa cifra non tiene conto degli ultimi 300 che stanno per raggiungere l'isola.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.