Navigation

Italia: chiede caffè con limone, al no punta pistola contro barista

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 ottobre 2011 - 14:24
(Keystone-ATS)

Ha chiesto un caffè con l'aggiunta di 13 gocce di limone ed alla risposta della barista, che ha detto di non poterlo accontentare perché sprovvista dell'agrume, le ha puntato contro una pistola. L'incredibile vicenda è avvenuta a Vibo Valentia, città di 34mila abitanti in Calabria.

Protagonista della vicenda è un pensionato di 76 anni, arrestato dai carabinieri con l'accusa di porto abusivo di arma e munizioni e minacce. L'uomo oltre a quello inserito nella pistola, aveva in tasca un altro caricatore.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?