Navigation

Italia: cucciolo di lupo in giro per paese del Cuneese

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 ottobre 2010 - 18:37
(Keystone-ATS)

ORMEA - Ha destato soprattutto curiosità la cattura di un cucciolo di lupo, oggi a mezzogiorno da parte degli agenti del Corpo forestale dello Stato nel centro di Ormea, in alta valle Tanaro, nel Cuneese. Il lupacchiotto già svezzato ed indipendente era stato visto da alcuni giorni, ma era sfuggito a quanti avevano cercato di avvicinarsi. Poi la Forestale e la guardia del Comprensorio Alpino CN7, quando lo hanno avvistato lo hanno spinto in un vicolo senza uscita e, dopo averlo immobilizzato, lo hanno catturato.
Della cattura sono stati avvisati i responsabili del Progetto Lupo Piemonte, che provvederanno alla valutazione dello stato di salute della bestiola, che dopo una sosta ad Ormea dove è stata sedata per evitare che si ferisse è stata trasferita al centro di recupero del Parco Naturale delle Alpi Marittime.
Secondo gli esperti il fatto che il lupo si sia avvicinato così tanto al paese, dimostrandosi quasi mansueto, potrebbe significare più cose fra cui aver perso improvvisamente i genitori o avere problemi di salute. In ogni caso potrebbe aver fatto molta strada prima di arrivare sino al centro abitato, spingendosi anche - forse in cerca di cibo - in mezzo alle abitazioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?